Siete in
Home > Evento > REALIZZARE IL PIENO POTENZIALE DELLE CURE PRIMARIE Passare dagli slogan al cambiamento: quale progetto per l’Assistenza Primaria nel Lazio
Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

REALIZZARE IL PIENO POTENZIALE DELLE CURE PRIMARIE Passare dagli slogan al cambiamento: quale progetto per l’Assistenza Primaria nel Lazio

Ottobre 31 @ 8:00 - Novembre 1 @ 19:00

CORSO ECM 272000

Crediti assegnati 13

PROVIDER 2202

Hotel Serapo

Via Firenze, 11 – 04024 Gaeta (LT), Italia

31 Ottobre – 1 Novembre 2019

Board Scientifico

Giovanni Cirilli – Alberto Chiriatti – Antonio Nigro

REALIZZARE IL PIENO POTENZIALE DELLE CURE PRIMARIE

Passare dagli slogan al cambiamento:

quale progetto per l’Assistenza Primaria nel Lazio

Il recente documento OCSE stilato a Parigi nel maggio 2019 pone l’accento sulla necessità di una assistenza territoriale sempre più presente per la sostenibilità di un sistema sanitario equo e solidale difficile da mantenere. Le società invecchiano e cresce il peso delle malattie croniche, le persone hanno bisogno di cure centrate su bisogni di assistenza sempre più complessi, coordinati

attraverso un percorso assistenziale e accessibile (finanziariamente, geograficamente e 24 ore su 24). Ciò rende sempre più vitale la buona assistenza sanitaria di base. In passato un medico di assistenza primaria aveva una percentuale di assistibili nettamente maggioritaria rispetto agli assistiti ovvero ai “clienti” che necessitano di un intervento continuativo e non di una prestazione occasionale. Il rapporto assistiti /assistibili si è negli ultimi anni decisamente invertito con l’aumento dell’età media e con la conseguente cronicità. Una buona assistenza sanitaria di base, riporta il documento OCSE:

– migliora la salute e aiuta a combattere le disuguaglianze, migliorando l’accesso finanziario alle cure, con azioni preventive mirate all’interno della comunità e programmi di gestione delle malattie. Nei paesi dell’OCSE e dell’UE, il 68% delle persone con un basso reddito ha fatto ricorso a un medico negli ultimi 12 mesi contro il 72% nel gruppo a più alto reddito, una differenza piuttosto piccola.

– promuove l’empowerment e la centralità delle persone, in particolare migliorando l’alfabetizzazione sanitaria delle persone.

– rende il sistema sanitario più efficiente, ad esempio riducendo i tassi di ospedalizzazione evitabili e le visite non necessarie al pronto soccorso.

Tutto questo è possibile nel nostro paese e nella nostra regione in particolare anche in considerazione della diminuzione dei medici per la gobba pensionistica che nei prossimi anni porterà fuori dalla professione oltre la metà dei medici di medicina generale oggi in servizio? Il corso triennale di medicina generale, è in grado di formare medici in grado di affrontare la grossa sfida di un futuro sempre più povero di risorse e con una popolazione sempre più anziana? La regione Lazio, una regione sottoposta da oltre 10 anni a un piano di rientro che ne ha mortificato la capacità di investimenti, è in grado di rispondere alla sfida? La sfida dell’aderenza alla terapia (statine in primis) resta, nella presa in carico dei pazienti cronici, un obiettivo primario nello studio del MMG. Questi sono i temi che verranno trattati in un convegno destinato ai quadri sindacali presenti e futuri con la partecipazione di dirigenti nazionali e regionali oltre a decisori politici ai quali si chiede una risposta alle numerosissime domande. Particolare attenzione verrà posta sul trattamento dell’asma cronica e sulle nuove opportunità terapeutiche alla luce dei farmaci innovativi e di una gestione che vedrà sempre più coinvolto il medico di medicina generale oltre che sulle vaccinazioni che saranno sempre più arma in mano alla medicina generale per un intervento di tipo proattivo.

4 5

14,00 – 14,30 REGISTRAZIONE DEI PARTECIPANTI

14,30 – 15,00 APERTURA E PRESENTAZIONE DEL CONGRESSO

SALUTI DEL PRESIDENTE DELL’ORDINE DEI MEDICI DI LATINA

e le autorità presenti

Pier Luigi Bartoletti – Alberto Chiriatti – Giovanni Cirilli

Giovanni Maria Righetti

ORGANIZZAZIONE DELLE CURE PRIMARIE:

UMANIZZAZIONE DELLE CURE ANTIDOTO

ALLA MECCANIZZAZIONE DELLA PROFESSIONE

PRIMA SESSIONE

Relatori: Giovanni Cirilli – Domenico Crisarà

15,00 – 16,00 MODELLO ORGANIZZATIVO: LO STUDIO DEL MMG,

LA RETE DEGLI STUDI, LA CONTINUITÀ DELLE CURE

Pier Luigi Bartoletti – Maurizio Pozzi

16,00 -17,00 REALIZZARE LA CONTINUITÀ DELL’ASSISTENZA DELLE CURE

PRIMARIE, MMG, UCP, ACP, CONTINUITÀ ASSISTENZIALE

Nicola Calabrese – Alberto Chiriatti – Fiorenzo Corti

Aldo Vittorio Sotira

17,00 – 18,00 DISCUSSIONE CON MODERATORI:

ORGANIZZAZIONE DELLE CURE PRIMARIE

Pier Luigi Bartoletti – Nicola Calabrese – Alberto Chiriatti

Fiorenzo Corti – Maurizio Pozzi – Aldo Vittorio Sotira

18,00 – 18,15 PAUSA CAFFE’

SECONDA SESSIONE

Relatori: Malek Mediati – Luciano Sordini

18,15 -20,00 TAVOLA ROTONDA: IL FUTURO DELL’ASSISTENZA PRIMARIA

Filippo Anelli – Pier Luigi Bartoletti – Giovanni Cirilli

Alberto Oliveti

Moderatore: Luca Benigni

PROGRAMMA 31 Ottobre

6 7

11,50 – 12,10 MODELLI DI PRESA IN CARICO: L’ESPERIENZA DELLA LIGURIA

Andrea Stimamiglio

12,10 – 12,30 MODELLI DI PRESA IN CARICO

Giorgio Casati

12,30 – 13,40 TAVOLA ROTONDA:

NUOVE PROSPETTIVE REGIONALI DELLE CURE PRIMARIE

Pier Luigi Bartoletti – Renato Botti – Giorgio Casati – Giovanni

Cirilli – Alessio D’Amato – Silvestro Scotti – Andrea Stimamiglio

Moderatore: Luca Benigni

13,40 – 15,00 COLAZIONE DI LAVORO

QUARTA SESSIONE

Moderatore: Mario D’Uva – Alfonso Fiorillo – Antonio Nigro

15,00 – 15,30 FORMAZIONE SPECIFICA DELLA MG ALLA LUCE DEI

NUOVI MODELLI ORGANIZZATIVI: CRITICITÀ E PROPOSTE

PRESENTAZIONE RISULTATI QUESTIONARIO: SURVEY SEA

Elisa Carpico – Alessandro Guidi

15,30 – 16,00 ESPERIENZE FORMATIVE DEGLI SPECIALIZZANDI

NELLE QUATTRO AREE DEL TRIENNIO

DI FORMAZIONE SPECIFICA NELLA REGIONE LAZIO

Giovanni Marco Dutti – Chiara Reggiani

16,00 – 17,00 VALUTAZIONE FORMATIVA DELL’ESPERIENZA SEMINARIALE

NEL TRIENNIO AI FINI DELLA PREPARAZIONE PROFESSIONALE

DEL MEDICO DI MEDICINA GENERALE NEL LAZIO

Simona Conte – Alessandro Falcione

17,00 – 18,30 TAVOLA ROTONDA:

NUOVE PROSPETTIVE REGIONALI DELLE CURE PRIMARIE

Pier Luigi Bartoletti – Manuela Cappannini – Claudio Cricelli

Giuseppe Fucito – Gerardo Lanza – Massimo Sabatini

Silvestro Scotti

Moderatori: Giovanni Cirilli – Luciano Sordini

18,30 CHIUSURA CONGRESSO

18,30 – 19,00 TEST APPRENDIMENTO E TEST QUALITA’ PERCEPITA

1 novembre

08,30 – 9,00 REGISTRAZIONE DEI PARTECIPANTI

09,00 – 9,10 APERTURA DEI LAVORI

Pier Luigi Bartoletti – Alberto Chiriatti – Giovanni Cirilli

NUOVE PROPOSTE PER IL CAMBIAMENTO DELLA MG

E IL CORSO DI FORMAZIONE SPECIFICA

TERZA SESSIONE

Moderatori: Michele Fiore – Renzo Le Pera

09,10,- 09,30 LA GESTIONE DELL’ASMA GRAVE NELLO STUDIO

DEL MMG E LA TERAPIA

Fabio Valente

09,30 – 09,50 L’ESPERIENZA DELL’ASSISTENZA TERRITORIALE

NELLA ASL DI RIETI

Renzo Broccoletti – Fiormilio Di Carlo

09,50 – 10,10 L’ATTIVITA’ DELLA MEDICINA GENERALE NELL’ASSISTENZA

DOMICILIARE E RESIDENZIALE NEL TERRITORIO DELLA ASL

DI FROSINONE

Caterina Pizzutelli

10,10- 10,30 CRONICITA’: IMPORTANZA DELL’ADERENZA ALLA TERAPIA

CON STATINE NEI PAZIENTI A RISCHIO

Ombretta Papa

10,30-10,50 I VACCINI DELL’ADULTO IN CARICO AL MMG:

LO STATO DELL’ARTE NELLA REGIONE LAZIO

Maria Corongiu

10,50 – 11,10 IL CALENDARIO DELLA VITA

Tommasina Maio

11,10 – 11,30 VACCINARE IN SICUREZZA NELLO STUDIO DEL MMG:

ASPETTI CLINICI ED ORGANIZZATIVI

Roberto Ieraci

11,30 – 11,50 LE NORME SULLA SICUREZZA

Roberto Barone

1 Novembre

PROVIDER ECM 2202

Scuola di Formazione in Medicina di Famiglia

Regione Lazio

Piazza Guglielmo Marconi, 25 – 00144 Roma

Tel 0690253023 Cell 3423322244

scuolaformazionelazio@gmail.com

www.formazionelazio.org

CREDITI ECM

Si rende noto che ai fini dell’acquisizione dei crediti formativi, sono necessari la

presenza effettiva al 90% della durata complessiva dei lavori ed almeno il 75% di

risposte corrette al questionario di apprendimento.

Non sono previste deroghe a tali obblighi.

Codice di accreditamento: 272000

Al corso sono stati assegnati 13 (tredici) crediti formativi nell’ambito del programma

ECM del Ministero della Salute.

Il corso è stato accreditato per la categoria dei medici chirurghi (Tutte le professioni),

farmacista, psicologo, assistente sanitario, fisioterapista, infermiere, educatore

professionale.

L’attestato ECM sarà emesso successivamente alla verifica della frequenza al corso

e alla valutazione del questionario.

Le iscrizioni saranno accettate fino ad esaurimento posti.

Il corso prevede la partecipazione fino ad un massimo di 100 discenti aventi diritto

ai crediti ECM.

L’iscrizione include la partecipazione ai lavori, l’attestato di partecipazione, l’attestato

ECM per gli aventi diritto.

Si ringrazia per il loro contributo non condizionante

Glaxo Smith Kline Spa

Pfizer Srl

Pfizer Esta blished Medicine Italy Srl

Cassa Galeno

Generali

Print Friendly, PDF & Email

Allegati

Dettagli

Inizio:
Ottobre 31 @ 8:00
Fine:
Novembre 1 @ 19:00
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , , , , , ,

Luogo

Hotel Serapo
Via Firenze 11
Gaeta, Italia 04020 Italia
+ Google Maps
Sito web:
http://www.hotelserapo.com/
Top

Il presente sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Sul sito trovi il documento che fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli. maggiori informazioni privacy e Cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi