Siete in
Home > 2017 > aprile

Biotestamento, il medico può rifiutarsi di staccare la spina

Biotestamento, il medico può rifiutarsi di staccare la spina - DottNet Stop alle cure se il paziente non le vuole più, ma il medico può rifiutarsi di 'staccare la spina' in base al principio della obiezione di coscienza. Un altro medico della stessa struttura dovrà intervenire per far rispettare le disposizioni

Troppi certificati di malattia: medico dovrà risarcire 50mila euro

Troppi certificati di malattia: medico dovrà risarcire 50mila euro - DottNet Redigeva certificati di malattia a getto continuo un medico  cesenate di 55 anni. Tutti a beneficio di un suo assistito dipendente di un’amministrazione pubblica. Sei mesi di  assenza  dal lavoro a causa di un’artrosi lombare e cervicale nell’arco di un anno

Vista medica fiscale: quando il malato risulta assente

L'ingiustificata assenza del lavoratore alla visita medica di controllo coincide con qualsiasi condotta che impedisca il controllo https://www.dottnet.it/articolo/19801/visite-fiscali-le-nuove-regole-in-vigore-da-gennaio L'ingiustificata assenza del lavoratore alla visita medica di controllo non coincide necessariamente  con l'assenza del medesimo dalla propria abitazione, ma può essere integrata da qualsiasi condotta dello stesso lavoratore, pur presente in casa, che

Esclusione dalla visita fiscale: codice E e altri esoneri

Il compito del medico nei confronti del paziente. Il caso della malattia depressiva Ci sono comunque casi di esonero quando il lavoratore è ricoverato presso una struttura sanitaria (chi è ricoverato in ospedale non può ricevere la visita fiscale, né all'interno della struttura, né, ovviamente, presso la propria abitazione); esistenza di

Infermiere di famiglia, la nuova figura accende la polemica. Medici contrari: improvvisazione pericolosa

«La sola gestione dei non autosufficienti a domicilio in mano ai medici di medicina generale è fallimentare». Così il segretario nazionale del Nursind, Andrea Bottega commenta l'istituzione dell'infermiere di famiglia, una figura che, secondo il presidente Nursind, opportunamente valorizzata, potrebbe rappresentare «la soluzione per l'intasamento dei Pronto Soccorso. Pronta la

Top

Il presente sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Sul sito trovi il documento che fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli. maggiori informazioni privacy e Cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi