Siete in
Home > Comunicati > Malattia e infortunio in Medicina Generale

Malattia e infortunio in Medicina Generale


Cari iscritti,

con piacere, vi informo che, il 29 gennaio 2020, è stato sottoscritto, tra la Fondazione Enpam e le Società Cattolica di Assicurazione Soc. Coop. e Aviva Italia S.p.A., il contratto con cui è stato affidato il servizio assicurativo “Primi trenta giorni di malattia ed eventuali conseguenze economiche di lungo periodo per i medici di assistenza primaria, continuità assistenziale ed emergenza sanitaria territoriale”.

Il testo del contratto, derivante dalle condizioni contemplate dal Capitolato Tecnico e dall’offerta presentata dalle Società aggiudicatarie, prevede significativi miglioramenti nelle condizioni di polizza che ritengo utile condividere con tuti Voi e che di seguito espongo:

1. Sezione “Primi 30 giorni di malattia”:

a) viene applicata una riduzione della franchigia per traumatismo da 20 a 10 giorni;

b) il massimale del rimborso per l’aborto è stato raddoppiato (da Euro 1.000 ad Euro 2.000);

c) lo scoperto CA per il secondo sinistro è stato diminuito dal 25% al 22,50%;

d) viene contemplata una riduzione per lo scoperto riferito al ricovero del figlio dal 20% al 10%;

e) i tempi di liquidazione dei sinistri vengono dimezzati (da 20 a 10 giorni);

2. Sezione “Infortuni”:

a) i massimali per l’Invalidità permanente sono stati incrementati di Euro 25.000 (da Euro 150.000 e Euro 175.000);

b) i massimali per caso morte sono stati incrementati di Euro 25.000 (da Euro 100.000 e Euro 125.000);

c) i massimali per evento catastrofale sono stati incrementati di Euro 2.000.000 (da Euro 20.000.000 ad Euro 22.000.000);

d) i tempi di liquidazione sono stati ridotti di due terzi (da 15 a 5 giorni);

3. Sezione “Invalidità permanente da malattia”:

a) i tempi che possono decorrere dalla denuncia di malattia per la richiesta della visita sono stati ridotti di 20 giorni (da 180 a 160 giorni);

b) i tempi di liquidazione sono stati ridotti di 5 giorni (da 15 a 10 giorni).

Le condizioni della nuova polizza, inoltre, prevedono, in termini migliorativi, anche la presenza di:

– una rete medica diretta su tutto il territorio nazionale;

– un servizio di pronta liquidazione in 56 provincie (con medico e liquidatore nello stesso locale per poter effettuare congiuntamente visita ed immediata liquidazione, laddove possibile);

– una corsia preferenziale per la presa in carico in caso di sinistri relativi ai figli minori di anni 18 liquidabili a termini di polizza;

– 3 indirizzi e-mail P.E.C. dedicate specificamente al servizio degli utenti.

Per agevolare tutti i Colleghi nella gestione dei propri eventuali sinistri, sul sito istituzionale del Sindacato sono pubblicati una guida pratica per la denuncia dei sinistri (Manuale operativo), il modulo di denuncia di apertura sinistro, il modello di autocertificazione dello stato di famiglia ed il modulo di denuncia chiusura sinistro.

La Fimmg, quindi, esprime vivo apprezzamento per le condizioni migliorative di polizza che si risolveranno in un vantaggio concreto per tutti i propri iscritti e, in generale, per tutti i Medici di Medicina Generale e ringrazia la Fondazione Enpam per il risultato conseguito, esprimendo la propria gratitudine anche nei confronti dei Componenti della Commissione AssiPre della Fimmg per il contributo offerto con il proprio lavoro a beneficio di tutti i Medici di Medicina Generale.

Cordialmente

Silvestro Scotti

Segretario Generale Nazionale FIMMG


La Commissione Assi.Pre. Fimmg. non è un intermediario assicurativo; Essa non svolge attività consistente nel presentare o proporre prodotti assicurativi e riassicurativi né presta assistenza e consulenza finalizzate a tale attività; Essa non svolge attività finalizzata alla conclusione di contratti assicurativi né funzionale alla collaborazione, alla gestione o all’esecuzione, segnatamente in caso di sinistri, dei contratti stipulati.
L’attività di mera segnalazione del prodotto attivato da una compagnia di Assicurazioni non è riconducibile alla nozione di intermediazione assicurativa, non si sostanzia in alcun modo in un’attività di assistenza o consulenza finalizzate alla presentazione o proposta di contratti di assicurazione ai Medici di Medicina Generale e non comporta la percezione di alcun compenso in favore della medesima Commissione Assi.Pre. Fimmg sia da parte della compagnia che di qualsiasi altro soggetto operante nel settore assicurativo.


Commissione Assi.Pre. Fimmg
Assicurazioni e Previdenza Iscritti
Piazza G. Marconi, 25 – 00144 Roma
Web Assi.Pre.
telefono 0654896639
e-mail: assipre@fimmg.org
Print Friendly, PDF & Email
Top

Il presente sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Sul sito trovi il documento che fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli. maggiori informazioni privacy e Cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi