Siete in
Home > Comunicati > FIMMG LATINA: condizione di rischio intollerabile

FIMMG LATINA: condizione di rischio intollerabile

In una nota ufficiale a firma del Segretario Provinciale e Regionale Dr Giovanni Cirilli

Leggi lettera

La Federazione  Medici di Medicina Generale minaccia una possibile sospensione dell’assistenza ai malati cronici domiciliari. Nonostante da giorni e ripetutamente il sindacato sollecita l’Azienda Sanitaria a fornire ai medici di MMG i dispositivi di sicurezza che li mettano nelle condizioni di poter lavorare senza il rischio di contagiare e di essere veicolo di contagio, ad oggi l’azienda risulta inadempiente. In questo situazione, il paziente cronico e fragile risulta a maggiore rischio di contagio e di malattia. Assumendo questa posizione la FIMMG si è posta proprio a tutela dei propri malati in primis. Rischio anche negli ambulatori dove accedono altre tipologie  di paziente e la grave mancanza dei presidi sanitari espone a pericolo di contagio.

Ad oggi, i medici di famiglia continuano a garantire il servizio, non hanno chiuso il loro studio di medicina generale nonostante la grave difficoltà e il rischio in cui versano ma chiedono e continuano a sollecitare una risposta dall’azienda.

Print Friendly, PDF & Email

Allegati

Top