Siete in
Home > News > Nota su indicazioni operative e chiarimenti per i lavoratori aventi diritto alla tutela previdenziale della malattia

Nota su indicazioni operative e chiarimenti per i lavoratori aventi diritto alla tutela previdenziale della malattia

Agli iscritti Fimmg,

Gentilissimi,

Si invia per opportuna conoscenza il messaggio INPS del 9 ottobre u.s. che fornisce indicazioni operative e chiarimenti per i lavoratori aventi diritto alla tutela previdenziale della malattia in cui viene ribadito l’obbligo di un provvedimento dell’operatore di sanità pubblica per il riconoscimento della tutela della quarantena.

Vi informiamo, inoltre, che oggi entra in vigore la legge di conversione del Decreto sostegno e rilancio dell’economia (cd. DL Agosto) che ripristina, solo fino a domani 15 ottobre, quanto previsto dall’art. 26 comma 2 del DL Cura Italia e cioè che per i lavoratori fragili il periodo di assenza dal servizio è equiparato al ricovero ospedaliero ed è prescritto dalle competenti autorità sanitarie, nonché dal medico di assistenza primaria che ha in carico il paziente.

A decorrere dal 16 ottobre e fino al 31 dicembre 2020, per i lavoratori fragili è prevista di norma solo la possibilità di svolgere la prestazione lavorativa in modalità agile o un cambio mansione, come avveniva già dal 31 luglio in poi quando la disposizione non era stata prorogata.

 

Cordiali Saluti
La Segreteria FIMMG Nazionale

Print Friendly, PDF & Email
Top

Il presente sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Sul sito trovi il documento che fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli. maggiori informazioni privacy e Cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi