Siete in
Home > News > Oggetto: Esecuzione di tamponi antigenici da parte della Medicina Generale. Doverose precisazioni e formale protesta

Oggetto: Esecuzione di tamponi antigenici da parte della Medicina Generale. Doverose precisazioni e formale protesta

All’attenzione de

Dr Giorgio Casati

Direttore Generale Asl LT

Dr Giuseppe Visconti

Direttore Sanitario ASL LT

Dr Loreto Bevilacqua

Direttore Dipartimento Assistenza Primaria

Dott.ssa Ida Ciamarra

Direttore UOC Assistenza Medica e Specialistica

Dr Belardino Rossi

Direttore Distretto LT1

Dott.ssa Giuseppina Carreca

Direttore Distretto LT2

Dr Artiano

Direttore Distretto LT3

Dr Giuseppe Ciarlo

Direttore Distretto LT4

Dr Antonio Graziano

Direttore Distretto LT5

 

Si rappresenta che la comunicazione inviata da alcuni Direttori di Distretto con nota prot. 90763 del 20/11/2020 reca al suo interno delle affermazioni che non sono frutto del dibattito avvenuto in seno al Comitato.

In particolare si contesta che NON è stato deciso nel Comitato Aziendale del 19/11/2020 che in caso di mancata sollecita indicazione del MMG circa il luogo dove effettuare i tamponi ai propri pazienti, debba intendersi, in automatico, che gli stessi saranno svolti nei singoli studi medici.

I rappresentanti FIMMG, membri del Comitato, restano in attesa di verificare il testo del verbale dell’incontro da approvare, preannunciando fin d’ora il rigetto dello stesso se dovesse risultare difforme ai contenuti della discussione.

Sembra non ci si renda conto delle problematiche pratiche ed organizzative che implica l’implementazione del nuovo servizio di effettuazione dei tamponi antigenici pur comprendendone l’urgenza.

Registriamo che le nostre sollecitazioni per un confronto che tenga in considerazione la gravità della pandemia e delle ricadute che la stessa  produce sull’attività quotidiana dei MMG, determinando un eccezionale aumento del carico di lavoro che gli stessi sono tenuti a sopportare, sono risultate inascoltate e che si stia prediligendo  un atteggiamento direttivo ed tono ultimativo   che è evidentemente contrario alla  ricerca di una condivisione.

Il momento è tale da richiedere di unire le forze cercando di fare squadra, abbiamo evitato di fare polemiche sulle tante criticità in essere nel territorio, nonostante che le disfunzioni dei Servizi di Igiene Pubblica e la disastrosa  condizione dell’approvvigionamento dei vaccini antinfluenzali abbiano avuto pesanti conseguenze sulla nostra attività, ma questo non è il momento delle polemiche , chiediamo pertanto un confronto sereno e serrato che aiuti il territorio e i mmg ad approcciare questa nuova funzione , trovando di concerto con gli Enti Locali le migliori soluzioni per poterla esercitare.

Latina 21/11/2020

 

Dott. Giovanni Cirilli

Segretario provinciale FIMMG Latina

Print Friendly, PDF & Email
Top

Il presente sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Sul sito trovi il documento che fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli. maggiori informazioni privacy e Cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi