Siete in
Home > News > FIMMG LT: SITUAZIONE ATTIVITà CONTINUITà ASSISTENZIALE

FIMMG LT: SITUAZIONE ATTIVITà CONTINUITà ASSISTENZIALE

Al comitato aziendale della ASL di Latina.
Oggetto: Attività Continuità Assistenziale di Cisterna di Latina.

Premettiamo che come FIMMG ribadiamo il nostro benestare al trasloco del servizio nei locali di via monti Lepini, in modo tale che sia maggiormente fruibile ai pazienti, e che possa essere il primo passo verso quell’attività innovativa che il nuovo Accordo Collettivo Nazionale del 28/04/2022 chiede di intraprendere.
Allo stato attuale però, come abbiamo avuto modo di constatare sia di persona, sia tramite i nostri colleghi operanti in tale presidio, sono presenti numerose condizioni di rischio che mettono in difficoltà il personale sanitario ed in condizioni di pericolo gli stessi pazienti.

Pertanto, si propone:

• Di modificare la cartellonistica al di fuori del presidio sanitario, che è equivoca e confondente: vanno separate accuratamente le attività del PAT da quelle della CA, gli orari di fruizione del servizio e le modalità di accesso, e, nel caso della CA l’obbligo per gli utenti all’uso della centrale di ascolto di Sabaudia.
Tutto ciò che non è attinente il servizio o che non sia correttamente esplicativo dei servizi sanitari erogati, e che quindi possa indurre in errore il cittadino va eliminato.

• Specificare esattamente i percorsi di accesso, esterni ed interni, ai servizi del PAT e della CA, che devono essere nettamente separati sia nelle modalità di accesso che nei locali di fruizione del servizio, essendo due servizi distinti, anche se entrambi afferenti all’area delle cure primarie.

• Modificare la strumentazione a disposizione dei colleghi di Continuità Assistenziale, che non può essere la stessa attualmente in uso dal PAT. Si suggerisce di riprendere quanto già a disposizione nella vecchia sede di via Giovanni Falcone, per cui non si è provveduto a traslocare il materiale, ed aggiungere quanto necessario ai colleghi di CA, di intesa con gli stessi, per eseguire le prestazioni ambulatoriali riportate nel nuovo ACN 2022 e che si vogliono sperimentare nel servizio di Cisterna di Latina.

Valuteremo perciò in sede di comitato aziendale il rinnovo dell’adesione a tale protocollo sperimentale, ed una sua eventuale proroga.

 

Cordialmente
Il delegato alla CA                                                                 Il segretario FIMMG Latina
Dott. Gianmarco Rea                                                                Dott. Giovanni. Cirilli

Print Friendly, PDF & Email
Top