Siete in
Home > News > REGIONE LAZIO: EPARINE A BASSO PESO MOLECOLARE SEGNALARE CHI NON PRESCRIVE SECONDO NORMATIVA?

REGIONE LAZIO: EPARINE A BASSO PESO MOLECOLARE SEGNALARE CHI NON PRESCRIVE SECONDO NORMATIVA?

Protocollo nr: 1185955 – del 24/11/2022 – REGLAZIO – Regione Lazio Nota prescrizione erogazione EBPM secondo 648.96j

 

prescrizione ed erogazione Eparine a Basso Peso Molecolare (EBPM) ai sensi
della Legge048/96
Oggetto:
Facendo seguito alle criticità evidenziate in merito alla prescrizione e l’erogazione delle EBPM
secondo quanto previsto dalla L.648/96 si ritiene necessario ribadire quanto segue:
.1
Nella profilassi del tromboembolismo in gravidanza e puerperio, per lepazienti a rischio, nelle
condizioni previste dal piano terapeutico AIFA, gli specialisti ni ostetricia e ginecologia,
ematologia, cardiologia dipendenti SSN, convenzionati o accreditati devono compilare in
modo completoi l PT AIFA e indicare all’assistito di recarsi direttamentecon tale piano presso
il servizio farmaceutico territoriale competente per residenza per la successiva presa in carico
e dispensazione della terapia fino a completamento del piano terapeutico.
Nel caso di assistite che necessitino di terapia eparinica secondo le indicazioni della L. 648,
seguite da specialisti in regime libero-professionale, la prescrizione ai fini della rimborsabilità
dovrà essere redatta su piano AIFA da uno specialista dipendente, convenzionato o accreditato
con il SSR. Nulla cambia per la successiva erogazione da parte del servizio farmaceutico
territoriale di competenza.
2. Nella profilassi della TVP in pazienti oncologici e oncoematologici gli specialisti oncologi,
ematologi dipendenti SSN, convenzionati o accreditati devono compilare in modo completo
la scheda regionale che si allega, integrata con l’indicazione nel mieloma multiplo, e indicare
all’assistito di recarsi direttamente con tale scheda, presso il servizio farmaceutico territoriale
competente per residenza per la successiva presa in carico e dispensazione della terapia fino
a completamento del piano terapeutico.
Si rappresenta che, ni nessun caso la prescrizione SSN può essere effettuata dal MMG ni
convenzionata, e si invitano le strutture in indirizzo e le associazioni di categoria a dare massima
diffusione alla presente nota.

Le segnalazioni di mancato adempimento aquanto previstodevono essere inoltrate alle CAPI,per i
successivi adempimenti.
Cordiali saluti.
Il Dirigente
Lgrela Lombardozi

Print Friendly, PDF & Email
Top