Siete in
Home > Storico > Decreto del Commissario ad acta (delibera del Consiglio dei Ministri del 21 marzo 2013)N. U00245 del 28/06/2017

Decreto del Commissario ad acta (delibera del Consiglio dei Ministri del 21 marzo 2013)N. U00245 del 28/06/2017

IL COMMISSARIO AD ACTA
(delibera del Consiglio dei Ministri del 21 marzo 2013)
DECRETA
per i motivi di cui in premessa che formano parte integrante e sostanziale del presente
provvedimento:
– di recepire il documento “Indicatori di appropriatezza farmaceutica regionali” che
costituisce parte integrante del presente provvedimento;
– di dare mandato ai Direttori Generali delle Aziende Sanitarie, delle Aziende Ospedaliere, dei
Policlinici Universitari e degli Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico, di adottare
i provvedimenti necessari alla completa diffusione e osservanza del presente decreto in tutte
le strutture di competenza, come in premessa indicato e che qui in parte dispositiva deve
intendersi integralmente riportato;
– di monitorare attraverso i servizi farmaceutici aziendali e le CAP Distrettuali, l’applicazionedel documento per la verifica dell’efficacia e dell’appropriatezza;
– che sarà compito delle Direzioni Generali dare mandato ai Servizi Farmaceutici aziendali di
monitorare e predisporre report di spesa e appropriatezza, tramite il Datawarehouse
“Controllo e Monitoraggio della Spesa Farmaceutica Regionale”, al fine di rendere
disponibili alle CAPD elementi di valutazione sia in termine di appropriatezza che di spesa;
– che i Direttori Generali delle Aziende Sanitarie, delle Aziende Ospedaliere, dei Policlinici
Universitari e degli IRCCS, in caso di scostamento, dagli obiettivi individuati dal presente
decreto, rilevato a seguito dei monitoraggi periodici a cura delle ASL e documentata dalle
CAPD, dovranno applicare il dettato dell’articolo 1, comma 4, della L. 425 dell’8 agosto
1996 e quanto previsto dai vigenti accordi convenzionali e contrattuali nazionali e regionali
per i Medici di Medicina Generale, i Pediatri di Libera Scelta, gli specialisti dipendenti del
S.S.N e convenzionati;
– che il mancato adempimento di quanto previsto dal presente atto sarà oggetto di valutazione
dei Direttori Generali, senza ulteriore determinazione in merito oltre la presente;
– di pubblicare il presente decreto sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio, nonché di
renderla nota sul sito web della Regione Lazio all’indirizzo www.regione.lazio.it.
NICOLA ZINGARETTI

Print Friendly, PDF & Email

Allegati

Top

Il presente sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Sul sito trovi il documento che fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli. maggiori informazioni privacy e Cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi